Un’esigenza come l’acqua per i fiori …

ophicinabotanica.it _ anna iannone (1)Un’esigenza, come l’acqua per i fiori, la libertà di movimento ,per me. Il non sentire catene, il riuscire a pensare e allo stesso tempo attuare ciò che ho nella mia testa. La natura come sempre ci insegna dove andare, da che parte guardare : dalla parte del sole. Aspirare alle cose che portano luce nella nostra vita.

Come i fiori che si muovono con leggiadria e dolcezza verso i raggi dolci del sole, così io aspiro a fare bene ciò che amo,vivendo ogni momento di libertà come purezza per nutrire il mio cuore. Voglio essere come loro, avere colori dolci per accarezzare le persone che amo e steli resistenti per curarli nel loro percorso di vita.

  •  
  •  
  •  
  •